Allegri: "Italia bella e giovane"

"Da anni si dice che in Italia è un disastro: ma bisogna fare i complimenti alla Nazionale, sono contento di come ha giocato". Allegri elogia il lavoro del ct Roberto Mancini e la vittoria dell'Italia sulla Polonia. "Si continua a dire che non ci sono giocatori, che l'Italia va male - ha spiegato l'allenatore dei bianconeri -. Alla fine ci crediamo anche noi. Se uno ti dice tutti i giorni che sei un cretino è normale che poi uno possa anche crederci, la stessa cosa è successo per la Nazionale. Bisogna pensare positivo, abbiamo giocato un calcio piacevole e bello contro la Polonia, con l'Ucraina, vincendo la partita con ragazzi giovani".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villanova Canavese

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...